Non sei connesso Connettiti o registrati

ATROFIA PROGRESSIVA DELLA RETINA (PRA)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 ATROFIA PROGRESSIVA DELLA RETINA (PRA) il Gio Mar 21 2013, 06:23

Admin


Admin
Admin
L' ATROFIA PROGRSSIVA DELLA RETINA (o PRA) è una ben conosciuta condizione ereditaria alla quale sono predisposte molte razze di cane, tra cui il Golden Retriever e il Labrador Retriever.
La patologa è caratterizzata da una degenerazione bilaterale della retina che causa la perdita progressiva della visione e che culmina nella totale cecità.
Sono conosciute diverse forme geneticamente distinte di PRA, ognuna causata da una diversa mutazione di uno specifico gene.
Le varie forme di PRA sono tipicamente razza-specifiche e i cani della stessa razza affetti da tale patologia presentano solitamente la stessa mutazione genetica.

NON ESISTE NESSUN TRATTAMENTO FARMACOLOGICO O CHIRURGICO PER QUESTA PATOLOGIA, per cui i cani affetti perdereanno progressivamente la vista sino alla completa cecità.
E' una patologia che si può maifestare gia dai 3-4 anni di vita e. solitamente, il proprietario nota segni di ansia e atteggiamento prudente nel muoversi dell'animale soprattutto alla luce crepuscolare.

Esistono oggi dei test genetici che permettono di individuare i cani portatori della coppia di gene responsabili della patologia e dovrebbe essere un DOVERE di tutti gli allevatori testare i loro cani. (e anche i proprietari dovrebbero farlo)
Se quindi state per prendere un cucciolo, pretendete che gli allevatori vi mostrino i certificati dei test genetici (non solo quelli delle normali visite oculistiche) dei genitori del cucciolo.

La PRA è una patologia ereditaria in modo recessivo. Ciò significa che il gene della malattia deve essere portato dai due genitori per causare la malattia nella discendenza.
Si possono avere queste situazioni:
- GENETICALLY AFFECTED: questi cani presentando due copie dei geni della PRA e SICURAMENTE manifestereanno la malattia durante la loro vita (l'età media di diagnosi di PRA è 5 anni, anche se vi sono notevoli variabilità per ogni razza).
CANI RISULTATI GENETICAMENTE AFFETTI NON VANNO ACCOPPIATI

- CARRIER: questi cani hanno una copia normale e una copia del gene mutato. Questi cani non manifesteranno la patologia nel corso delle loro vita, ma la trasmetteranno a circa il 50% della loro prole. VANNO ACCOPPIATI SOLO CON CANI CLEAR.

- CLEAR: questi cani hanno due copie del gene normale e non presenteranno mai la malattia.

Attualmente sono conosciute alcune mutazioni genetiche della PRA

GOLDEN RETRIEVER
GR_PRA1 e GR_PRA2: i test genetici vengono effettuati dalla ANIMAL HEATH TRUST (aht - http://www.aht.org.uk/cms-display/genetics_grpra.html)
prcd-PRA (una variante presente nel continente americano) il cui test è effettuato dall' OPTIGEN (http://www.optigen.com/opt9_test_prcd_pra.html)

LABRADOR RETRIEVER
prcd-PRA: il cui test è effettuato dall' OPTIGEN (http://www.optigen.com/opt9_test_prcd_pra.html)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum